Chiudi

Notizie

Oms. 13 milioni di morti l'anno evitabili con ambiente più sano

14 giugno 2007

14 giugno 2007. DoctorNews. Un ambiente più sano per risparmiare ben tredici milioni di morti l'anno. Questo, infatti, il numero dei decessi che potrebbe essere evitato nel mondo con interventi ad hoc. La stima arriva dall'Organizzazione mondiale della sanità, che ha passato sotto la lente di ingrandimento le ripercussioni sulla salute di alcune condizioni ambientali legate, per esempio, a inquinamento, radiazioni UV, rumore, pericoli nel settore agricolo, condizioni dannose sul posto di lavoro e sulle strade, cambiamenti climatici e dell'ecosistema, facendo il punto paese per paese. Non mancano, naturalmente, le differenze, nel rapporto presentato dall'Oms a Vienna. Maggiormente in difficoltà i Paesi poveri, che corrono più rischi di vedere i propri abitanti perdere salute a causa di questi fattori. Più problemi in Angola, Burkina Faso, Mali e Afghanistan. Ma non c'è Paese, ricco o povero che sia, del tutto immune dall'impatto sulla salute di un ambiente tutt'altro che sicuro. Anche negli Stati dove le cose vanno di gran lunga meglio, interventi mirati potrebbero tagliare di un sesto le malattie potenzialmente prevenibili, riducendo l'incidenza delle patologie cardiovascolari e degli incidenti su strada. " E' importante - sottolinea Susanne Weber-Mosdorf, dell'Oms - quantificare i costi generati da un ambiente malsano e non sicuro. Queste informazioni rappresentano la chiave affinché i Paesi individuino gli interventi più appropriati da mettere in campo".

 

Aggiornata il 16 maggio 2013