Chiudi

Progetti

Friuli Venezia Giulia in MoViMento

 

 

 

“FVG IN MOVIMENTO. 10mila passi di salute" -  progetto promosso dalla Regione Friuli Venezia Giulia (dicembre 2018), realizzato da Federsanità ANCI FVG, in collaborazione con la Direzione centrale Salute, il Dipartimento di Scienze Economiche e Statistiche dell’Università di Udine e  Promoturismo FVG.


La Regione Friuli Venezia Giulia ha sposato gli obiettivi condivisi dal progetto Interreg Italia – Croazia “Take it Slow” attraverso la valorizzazione degli itinerari “FVG in Movimento - 10.000 passi di salute”.

 

59 percorsi per 73 Comuni, dal mare ai monti, laghi, fiumi e colline, alla scoperta dei tesori della nostra regione

 

10.000mila passi di Salute, è l’attività motoria media quotidiana raccomandata dagli esperti di Salute, certo, non tutti riescono a praticarla quotidianamente, ma almeno come impegno/obiettivo è una “buona abitudine” che fa bene alla salute fisica e al benessere generale, anche psicologico, delle persone e aiuta a prevenire molte malattie cardiologiche, polmonari, sovrappeso e obesità, diabete, etc. Oggi, poi, con i moderni device (cellulari e orologi) tutti possiamo facilmente monitorare i m./passi che ogni giorno facciamo. Si tratta di un’attività facile e accessibile per tutti, da praticare all’aperto, ovunque e in grande libertà di orari e luoghi, ancor più piacevole nella bella stagione, ma non solo. Proprio con questo spirito è nato il progetto “FVG in Movimento.10mila passi di Salute”, finanziato dalla Regione Friuli Venezia Giulia, nel dicembre 2018 (L.R. 25/2018 art. 9 co. 25-27), che si inserisce nella più ampia programmazione integrata e coordinata delle attività di promozione della salute prevista nel “Piano regionale della Prevenzione 2014/2019” e seguenti.

La finalità è quella di rendere “facilmente accessibili a tutti le scelte salutari”, con l’obiettivo della massima diffusione e coinvolgimento della popolazione.

Il progetto è realizzato da Federsanità ANCI FVG, in collaborazione con la Direzione centrale Salute, il Dipartimento di Scienze Economiche e Statistiche dell’Università degli Studi di Udine, per la valutazione dei risultati del percorso e PromoTurismo FVG.  Fondamentale è la collaborazione con i Comuni e le comunità e le associazioni locali che, anche in questo periodo molto particolare, dal 2020 ad oggi, hanno definito, pulito e attrezzato i percorsi, con panchine, cestini, etc.

L’attività fisica e motoria, le passeggiate all’aperto, corse e corsette, nordic walking, etc., si possono praticare oggi da soli e in piccoli gruppi (sempre secondo le regole per la sicurezza Covid, mascherine, etc.), appena possibile anche con i “Gruppi di Cammino” e le associazioni sportive (UISP, etc.)  e consentono di scoprire ambiente, natura, bellezze paesaggistiche, artistiche e storiche di piccole e medie località, spesso vicine e poco conosciute.

In sintesi, Federsanità ANCI FVG per coinvolgere adeguatamente i Comuni ha attivato uno specifico bando, online dal 15 luglio al 15 ottobre 2019, a cui hanno aderito, tramite propri progetti, ben 30 Comuni “capofila” (cartina), per complessivi 38 Comuni, compresi i partner, più 2 che hanno aderito spontaneamente dopo la scadenza del Bando. Tutti i Comuni si sono impegnati a realizzare e promuovere percorsi pedonali/o prevalentemente pedonali per i quali, Federsanità ANCI FVG ha fatto realizzare e installare una quarantina di cartelloni, in italiano e inglese, con itinerari, foto e mappe, insieme alla segnaletica coordinata e dedicata.

A seguito delle numerose risposte dei Comuni, la Regione, nel novembre 2019, ha destinato al progetto un “contributo integrativo” (Decreto n. 2595 del 26/11/2019).

Nel 2020 tutti i percorsi sono stati realizzati ed entro febbraio 2021 sono stati installati i cartelloni con la relativa segnaletica, tutti i percorsi sono consultabili online nella pagina FB di Federsanità ANCI FVG e nelle pagine dedicate del sito internet e della pagina Facebook https://www.facebook.com/search/top?q=fvg%20in%20movimento.%2010mila%20passi%20di%20salute   

 

Di seguito l'elenco dei Comuni che hanno partecipato al primo bando (2019-2020) con i link ai rispettivi cartelloni, descrizione dei percorsi (in italiano e inglese), mappe e foto.

 

Consulta l’elenco dei nuovi 30 Comuni che hanno partecipato al secondo bando https://bit.ly/3p1m4eL

 

Mappe dei percorsi con i  cartelloni installati

  

  1. Aiello del Friuli
  2. Amaro
  3. Andreis
  4. Artegna
  5. Azzano Decimo
  6. Brugnera
  7. Budoia
  8. Campoformido
  9. Caneva
  10. Casarsa della Delizia
  11. Cavazzo Carnico e Bordano
  12. Cercivento
  13. Cervignano del Friuli
  14. Clauzetto e Vito d'Asio
  15. Duino Aurisina
  16. Fagagna
  17. Frisanco
  18. Gemona
  19. Lignano
  20. Majano
  21. Meduno
  22. Montenars
  23. Mortegliano
  24. Moruzzo e Martignacco
  25. Muzzana del Turgnano
  26. Osoppo
  27. Palazzolo dello Stella
  28. Polcenigo
  29. Pordenone
  30. Povoletto
  31. Resia
  32. Sacile
  33. San Daniele del Friuli e Ragogna
  34. San Pietro al Natisone
  35. San Quirino e Cordenons
  36. San Vito al Tagliamento
  37. Spilimbergo
  38. Tolmezzo
  39. Tramonti di Sopra
  40. Tramonti di Sotto
  41. Tricesimo
  42. Turriaco, San Pier d’Isonzo, San Canzian d’Isonzo e Staranzano
  43. Udine
  44. Verzegnis

 

 

 

 

Aggiornata il 17 novembre 2021