Chiudi

Notizie

Rapporto anci/ifel - dati su welfare, investimenti, spesa comunale e federalismo

6 novembre 2007

I Comuni sono vicini ai cittadini, e nel corso degli anni hanno accresciuto il loro peso nell’ambito delle politiche pubbliche, sono loro infatti che, nella Pubblica Amministrazione, esercitano il ruolo importante di erogazione dei servizi ai cittadini, agli anziani, all’infanzia, ai disabili e agli immigrati.

Questo il dato emerso dal Rapporto sull’Economia Locale, commissionato dall’IFEL ai ricercatori del Ref (Ricerche e Consulenze per l’Economia e la Finanza), presentato oggi nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta presso la sede dell’ANCI.       

“L’indagine  - ha spiegato Silvia Scozzese, Direttore Scientifico Ifel - si basa sul confronto dell’impiego delle entrate comunali, sia trasferite che autonome, per l’offerta dei servizi ai cittadini e per dare una risposta alle esigenze del territorio. Nel Rapporto – ha detto - sono contenuti i livelli di spesa sociale effettuati da ciascuna regione italiana, e si mettono in evidenza le differenze fra i Comuni delle diverse aree del Paese e i diversi livelli di spesa in base al parametro dimensionale”. Il Rapporto contiene dati interessanti su welfare, investimenti, spesa comunale e federalismo.

Nel suo intervento Paolo Teti, Amministratore delegato Ifel, ha invece presentato l’attività dell’ l’Istituto “che svolge – ha detto - un’attività di tipo formativo rivolto ai Comuni, di comunicazione rivolta ai Comuni e ai contribuenti e un’attività di studio e ricerca verso l’Associazione e il territorio”.  

E ha ricordato le attività di ricerca condotte in questo primo anno di attività dell’Istituto: “nel mese di gennaio – ha detto - è stata presentata una Nota di lettura alla Finanziaria utile ai Comuni per orientarsi rispetto alle novità contenute nella manovra; nel mese di giugno, invece,  è stato presentato un Rapporto sulla manovra finanziaria dei Comuni e sulla manovra fiscale”.

Teti ha anche ricordato il prossimo appuntamento a Brescia, l’8 e 9 novembre prossimi, per la Conferenza Nazionale sulla Fiscalità ed economia locale. Quattro i temi in agenda: l’autonomia e la fiscalità locale verso il federalismo, il ruolo dei Comuni per lo sviluppo del territorio, i contenuti della manovra finanziaria per il 2008 e le riflessioni sugli effetti del trasferimento delle funzioni catastali ai Comuni. (fr)

Aggiornata il 16 maggio 2013