Chiudi

Notizie

SanitÁ: approvata delibera sugli investimenti 2006-2015

7 maggio 2006

Ammonta a 1.350 milioni di euro il valore stimato degli investimenti necessari nella sanità nel decennio 2006-2015, 127 milioni dei quali risultano già coperti. Il programma edilizio ammonta a 850 milioni di euro; quello per i beni mobili a 490 milioni di euro.

 

La Giunta regionale ha approvato la delibera - proposta dall’ assessore alla Salute e alla Protezione Sociale, Ezio Beltrame, di concerto con l’ assessore alle Risorse Economiche, Michela Del Piero - con la quale viene individuato, con riferimento al periodo 2006-2015, il costo degli investimenti, sia in conto capitale che di parte corrente, e le modalità con cui le Aziende sanitarie regionali e gli altri enti che svolgono le funzioni del Servizio sanitario nazionale potranno ricorrere alle diverse forme di finanziamento. Con la stessa delibera la Giunta ha approvato, con riferimento all’ anno 2006, l’ avvio degli investimenti e le modalità di accesso ai finanziamenti.

 

La copertura finanziaria degli oneri, sia in conto capitale che di parte corrente, da sostenersi per gli investimenti, avverrà con le risorse stanziate dal bilancio regionale per l’ esercizio finanziario in corso; con i fondi statali già destinati alla Regione per effetto della legge 67/88, in base all’ accordo di programma sottoscritto tra Regione e ministero della Salute; mediante le risorse in conto capitale ancora disponibili presso le Aziende sanitarie regionali e gli altri enti che svolgono le funzioni del Servizio sanitario nazionale; mediante l’ utilizzo di una parte della quota accantonata per le spese sovraziendali nell’ ambito delle risorse destinate al finanziamento del Servizio sanitario regionale per l’ anno 2006, relativamente ai canoni derivanti dall’ acquisizione in leasing delle attrezzature. ARC/NNa

 

Aggiornata il 16 maggio 2013