Chiudi

Notizie

Salute: regolamento contributi legge amianto

17 maggio 2006

Trieste, 18 mag - La Giunta regionale, su proposta dell’ assessore alla Salute e Protezione sociale, ha approvato oggi il regolamento per la concessione dei contributi regionali per gli interventi in materia di situazioni di rischio amianto, in relazione agli articoli 7 comma 1, e 8 commi 1 e 3, della Legge regionale 22 del 2001.

 

Questo regolamento, quindi, disciplina i criteri e le modalità di concessione dei contributi destinati al rimborso alle Aziende sanitarie degli oneri sostenuti per le spese per prestazioni sanitarie e socio assistenziali e per la tutela legale, nel settore del riconoscimento della malattia professionale o derivante da causa di servizio, a favore dei residenti sul territorio regionale affetti da patologie correlabili all’ amianto.

 

Sono disciplinati anche i criteri per l’ erogazione di contributi alle Aziende sanitarie per la realizzazione di progetti di ricerca sulla prevenzione e sul trattamento delle patologie correlate all’ amianto.

 

Sono inoltre stabiliti criteri e modalità di erogazione di contributi alle singole Associazioni ’ esposti all’ amianto’ o, qualora consociate, all’ organismo federativo che provvede alla successiva ripartizione dei contributi tra le associate. Tali contributi sostengono l’ attività e le iniziative delle Associazioni e le spese legali sostenute per l’ affiancamento ai soggetti che instaurano procedimenti civili o penali nei confronti di aziende nelle quali si è verificata l’ esposizione all’ amianto.

 

ARC/GB

 

Aggiornata il 16 maggio 2013