Chiudi

Notizie

Sicurezza e qualita’ del lavoro : convegno regionale il 3 marzo al teatro di monfalcone (inizio ore 9) , promotori anci, federsanita’ anci, upfvg, cgil, cisl, uil FVG e comune di monfalcone

25 febbraio 2008

“Lavoro: qualità e sicurezza” è questo il titolo del convegno che  si terrà lunedì 3 marzo al Teatro di Monfalcone, con inizio alle ore 9, promosso da Associazione dei Comuni – ANCI FVG, FEDERSANITA’ ANCI FVG, Unione delle Province del FVG, CGIL, CISL e UIL FVG   e Comune di Monfalcone che – si legge nella presentazione  “ritengono opportuno affrontare i problemi relativi alla sicurezza e qualità del lavoro quale impegno civile prioritario per tutti i cittadini”.

L’obiettivo è quello di concordare una linea strategica comune che coinvolga la Regione, i Comuni, le Aziende sanitarie e gli organismi di vigilanza. In particolare i promotori intendono “garantire la qualità del lavoro attraverso la politica degli appalti e adeguati corsi di formazione e, nel contempo, sviluppare attività di prevenzione coordinate con la vigilanza”. Per dare concretezza e prospettive a questo impegno permanente ANCI e Federsanità ANCI FVG un anno fa hanno avviato uno specifico Gruppo di lavoro   che il 13 febbraio scorso ha portato alla firma del primo protocollo d’intesa “Sicurezza e qualità sul lavoro” insieme all’UPFVG e alle organizzazioni sindacali CGIL, CISL e UIL FVG che verrà presentato ufficialmente il 3 marzo al convegno di Monfalcone. “Si tratta –sottolineano i promotori – della   prima tappa di un percorso di coinvolgimento di tutti i soggetti interessati, a tal fine in occasione del convegno verrà lanciata anche la proposta di costituire un “Forum di confronto permanente” tra tutte le istituzioni e organizzazioni interessate”.

Il programma del convegno prevede le relazioni di: Gianfranco Pizzolitto, sindaco di Monfalcone e Presidente ANCI FVG, Roberto Ferri, direttore generale ASS 5 Bassa friulana, componente Direttivo Federsanita’ ANCI FVG, Maria Teresa Bassa Poropat e dei rappresentanti regionali delle segreterie di CGIL, CISL e UIL, rispettivamente Giuliana Pigozzo, Lorenzo Garziera e Fernando Della Ricca. 

La prima sessione, coordinata dal presidente di FEDERSANITA’ ANCI FVG, Giuseppe Napoli, sarà conclusa dagli interventi degli assessori regionali alla Salute e Protezione sociale, Ezio Beltrame e al Lavoro, formazione, Università e Ricerca, Roberto Cosolini.

Seguirà la presentazione di un’esperienza del monfalconese e il dibattito al quale sono invitati rappresentanti di: Associazioni degli imprenditori, INAIL, Prefetture, INPS, ANMIL, Agenzia regionale della Sanità, mondo della cooperazione e della scuola.

Il convegno è aperto al pubblico, ulteriori informazioni sulla sezione dedicata del  sito di Federsanità ANCI FVG www. anci. fvg. it

I temi al centro dei contributi e degli approfondimenti saranno la Qualità e Sicurezza sul Lavoro con riferimento a:   L. R. 18/2005 “Norme regionali per l'occupazione, la tutela e la qualita’ del lavoro”, agli aspetti vigenti del Testo Unico del  3 agosto 2007 n. 123 “Misure in tema della tutela e della sicurezza sul lavoro e delega al Governo per il riassetto e la riforma della normativa in materia”, al Testo unico in materia di appalti pubblici " Codice regionale dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture", al DPCM del 21 dicembre 2007  “Coordinamento delle attivita' di prevenzione e vigilanza in materia di salute e sicurezza sul lavoro”, ai Servizi di prevenzione e formazione, nonché agli strumenti di coordinamento e  le banche dati.

 

                

 

Aggiornata il 16 maggio 2013