Chiudi

Notizie

Aido Udine : da Latisana appello dei sindaci per la donazione organi tramite carta identità, progetto sostenuto da Federsanità Anci

Redazione

5 novembre 2012

Un appello ai sindaci della provincia di Udine affinché accolgano la proposta di Federsanità Anci di prevedere l'espressione della volontà a donare i propri organi nella carta d'identità è stato espresso all'unanimità dal consiglio provinciale dell'Associazione italiana per la donazione di organi, tessuti e cellule (AIDO) di Udine riunitosi a Latisana, sotto la presidenza di Salvatore Saccoia e alla presenza dei dirigenti nazionali Daniele Damele e Daniela Mucignat e della presidente regionale Fiorella Bernabei. " Detto appello - ha detto Saccoia - è, peraltro, già emerso nel riuscito recente convegno da promosso a Codroipo, con il patrocinio di Federsanità ANCI FVG e sfocerà in un altro momento importante, le assise del prossimo 1 dicembre, che terremo nella sala polifunzionale di Latisana alle ore 9 assieme a AVIS e ADMO. A quell'incontro invitiamo i sindaci o loro delegati della provincia di Udine".

Il consiglio provinciale dell'AIDO di Udine ha anche deciso di presenziare alla Fiera di San Martino di Latisana dal 9 al 11 novembre in due punti informativi in collaborazione con l'Udinese club e AVIS giovani. Da ultimo, su proposta di Damele, ha accolto unanimemente di dedicare nel 2013 un'iniziativa alla memoria di Danila Ciotta, donatrice d'organi di Lignano scomparsa quest'anno e di aderire alla presentazione del libro di Andrea Carnevale, dirigente dell'Udinese calcio, prevista a gennaio in collaborazione con Telethon.

Aggiornata il 16 maggio 2013