Chiudi

Notizie

Salute: approvato accordo integrativo con medici di famiglia

19 febbraio 2006

Trieste, 20 feb - L’ Accordo integrativo regionale per la disciplina dei rapporti con i medici di medicina generale, in attuazione dell’ Accordo collettivo nazionale, è stato approvato oggi dalla Giunta regionale. L’ Accordo è stato definito dall’ assessore alla Salute e Protezione sociale con le organizzazioni sindacali dei medici di famiglia.

 

In coerenza con le Linee per la gestione del Servizio sanitario regionale nell’ anno 2005, nell’ Accordo sono stati inseriti obiettivi quali il sostegno all’ associazionismo fra i medici, all’ impiego di personale infermieristico e alla diffusione dell’ informatica.

 

Si prevede inoltre il coinvolgimento dei medici sugli obiettivi di salute concordati all’ interno dei distretti, in particolare per quanto riguarda la continuità delle cure, l’ appropriatezza dell’ assistenza farmaceutica e le liste d’ attesa.

 

Atri obiettivi indicati nell’ Accordo integrativo sono la semplificazione e lo snellimento della burocrazia e il miglioramento del rapporto con i cittadini attraverso la realizzazione della Carta dei cittadino e l’ istituzione di un ’ audit civico’.

 

ARC/PF

 

Aggiornata il 16 maggio 2013