Chiudi

Notizie

Salute: moretton sulla sanita’ nel pordenonese

24 agosto 2005

Pordenone, 25 ago - ’ La sanità nel pordenonese, in questi due anni di amministrazione, è stata ben sostenuta dalla Regione, e lo sarà anche per il futuro’.

 

E’ quanto ha affermato il vicepresidente della giunta regionale Gianfranco Moretton a Pordenone, in occasione dell’ incontro con il sindaco Sergio Bolzonello.

 

Moretton ha precisato che il nuovo Piano sanitario regionale è solamente stato abbozzato: le scelte saranno delineate solo dopo un approfondimento da parte della maggioranza e della Giunta. La bozza di Piano sarà inoltre valutata dai sindaci nominati in rappresentanza della Conferenza dei sindaci stessi.

 

Moretton ha poi voluto fugare ogni dubbio e preoccupazione in merito alle strutture sanitarie pordenonesi, rispetto alle quali ’ non ci saranno penalizzazioni’.

 

’ In particolare - ha detto - il Cro di Aviano continuerà a essere punto di riferimento regionale, e centro di specializzazione di rilevanza nazionale’.

 

Non solo, il governo regionale, ha detto MOretton, provvederà a raggiungere il riequilibrio dei finanziamenti per la sanità del pordenonese, che sconta uno svantaggio dovuto a ’ situazioni storiche’, e a reperire altre risorse per potenziare i servizi socio-sanitari nel Friuli Orientale.

 

ARC/Carlo Morandini

 

Aggiornata il 16 maggio 2013