Chiudi

Notizie

Comuni piu’ accessibili : federsanità anci sostiene il progetto del centro coordinatore oms

Redazione –

7 gennaio 2009

E' questo uno dei principali progetti di Federsanità ANCI FVG per il 2009 accanto al rafforzato impegno per la sicurezza e la salute sul lavoro (insieme ad ANCI FVG e in collaborazione con UPFVG, OOSS, INAIL regionale e altri partner), le cure primarie, il confronto e lo scambio di esperienze con il sistema sanitario e sociosanitario del vicino Veneto e i determinanti della salute in ambito urbano. E'  quanto dichiarato dal presidente di Federsanità ANCI FVG, Giuseppe Napoli, al termine dell'interessante incontro con il coordinatore del centro  collaboratore OMS, Carlo Francescutti, che ha chiuso un 2008 particolarmente ricco di progetti, iniziative e nuove sinergie.

Francescutti ha illustrato l'attività del Centro OMS, fortemente sostenuto dall'assessorato regionale alla salute e protezione sociale, insieme ai vantaggi dell'applicazione di un " linguaggio comune su salute e disabilità" che evidenzia come  le diverse abilità delle persone possano essere valorizzate dal contesto ambientale, progetto  che potrà contare anche sul sostegno della Federazione Italiana Superamento Handicap (Fish) che con il Centro Collaboratore OMS ha un rapporto di collaborazione.  Studi recenti dimostrano che l'abbattimento delle barriere architettoniche, insieme all'utilizzo degli ausili più adeguati per le persone disabili  possono ridurre tra il 15-20%  il tempo di assistenza personale.

Nell'apprezzare la qualità del progetto, su proposta del presidente Napoli e del vicepresidente Saltari, il Direttivo ha concordato di attivare un gruppo di lavoro tra Comuni e Aziende sanitarie e ARS - Centro coordinatore OMS con l'obiettivo di  approfondire tutti gli aspetti operativi dell'applicazione dei criteri e progetti dell'OMS in Friuli Venezia Giulia.

Aggiornata il 16 maggio 2013