Chiudi

Notizie

Zoccano è il nuovo presidente della consulta delle associazioni dei disabili

ARC Trieste

29 aprile 2013

Vincenzo Zoccano è il nuovo presidente della Consulta regionale delle Associazioni delle Persone disabili e delle loro Famiglie del Friuli Venezia Giulia per il periodo 2013-2017. Lo ha eletto l'Assemblea ordinaria, riunita nei giorni scorsi a Trieste. Zoccano, 40 anni, coniugato con due figli, succede a Mario Brancati, alla guida della Consulta dal 2009. Non vedente, da sempre impegnato nelle politiche della disabilità, secondo il principio " nulla su di noi senza di noi", Zoccano è tra i massimi esperti di tecnologie assistive, telecomunicazioni e informatica per le persone con disabilità. Figura fra gli autori del " Libro bianco su accessibilità e mobilità urbana. Linee guida per gli Enti locali", del Ministero del Lavoro e del Welfare.

Come annunciato dallo stesso neo presidente, il suo sarà un mandato nel segno della continuità per una Consulta che è l'unica del genere in Italia, con l'obiettivo di crescere ancora, facendo rete, condividendo saperi ed esperienze secondo una concertazione serena e sistemica tra le associazioni, affinché siano sempre garantiti alle persone con disabilità servizi adeguati, pur nella difficile congiuntura economica. L'Assemblea delle Associazioni delle persone con disabilità ha provveduto anche ad eleggere il collegio dei revisori dei conti, che sarà composto da Mario Chiarandini, Elvio Sgrazzutti e Antonio Virgulin (effettivi), Pietro Falcon e Giuliano Edi Fuart (supplenti).

Nella prima riunione utile, la Giunta esecutiva eleggerà il vicepresidente, il segretario tesoriere e saranno indicati, dai quattro comitati provinciali, i referenti.

ARC/PPD

Aggiornata il 16 maggio 2013