Chiudi

Notizie

Marzo 2020: luce sui monumenti e sulle donne con Endometriosi. Conferenza stampa in Municipio, a Gorizia

REDAZIONE

5 marzo 2020

Si è svolta ieri, nel Municipio di Gorizia, la conferenza stampa che ha visto protagonisti l’Associazione Endometriosi Friuli Venezia Giulia Onlus, il sindaco Rodolfo Ziberna, l’assessore comunale alle Politiche sanitarie, Silvana Romano, la Presidente dell’Ordine dei Medici di Gorizia, Roberta Chersevani e il Presidente di Federsanità Anci FVG e Consigliere Anci a livello nazionale, Giuseppe Napoli.
Tra la Onlus e Federsanità Anci regionale la collaborazione si protrae da tempo.

“Prima di conoscere questa realtà non sapevo molto della malattia, che fosse così invalidante e che in Italia ne soffrissero tre milioni di persone, sottoposte ad un calvario enorme, sia psicologico che fisico, con ripercussioni in ambito lavorativo". Così è intervenuto il sindaco di Gorizia, Ziberna, che ha ringraziato la Manente per l’impegno sul territorio regionale e, in particolare, per l’idea di illuminare il Castello di Gorizia, il 9 e i 28 marzo, esponendo uno striscione dell’Associazione Endometriosi FVG per un mese, sopra il teatro”.
L’Assessore Silvana Romano ha aggiunto che il significativo numero delle donne toccate da queste problematiche rende il tema di grande importanza.
Il Presidente dell’Ordine dei Medici di Gorizia, Roberta Chersevani, ha sottolineato che si tratta di un tema di cui non parla spesso e sul quale l’Ordine dei Medici deve vigilare. Peraltro l'ordine ha patrocinato numerose attività organizzate dall'Associazione Endometriosi FVG. Secondo Chersevani è fondamentale rafforzare l’informazione nelle scuole, come stanno facendo l'Associazione ed i volontari. Per il futuro Chersevani auspica un centro anche nella nostra Regione con medici formati da esperti di questa patologia, al fine di evitare lunghi viaggi alle donne interessate.
Al riguardo è stato precisato che I Lea (livelli essenziali di assistenza) forniscono solo un supporto minimo ai livelli più elevati della malattia. Anche nei momenti come quello attuale - prosegue - risulta necessario pensare alla normalità e, quindi, attribuire adeguata importanza alle patologie croniche, come l’endometriosi, che coinvolgono sia le persona che le loro famiglie.

Il Presidente di Federsanità ANCI FVG, Giuseppe Napoli, ha evidenziato l'importanza di coinvolgere i Comuni, primi riferimenti per i cittadini sul territorio. Le numerose adesioni pervenute alle iniziative proposte dall'attivissima presidente, Sonia Manente- ha evidenziato Napoli - costituiscono una buona base di partenza per comunicare nel modo piu' adeguato le esigenze di numerose donne. E proprio in questa direzione risulteranno utili - secondo Napoli- il progetto nelle scuole e l'attivazione di un numero telefonico informativo, nonchè la mail dedicata per i genitori degli studenti minorenni”.

Sonia Manente ha particolarmente apprezzato “la sensibilità dimostrata per l'endometriosi da tutti i presenti, ancor più in un momento così difficile per la comunità.
La Presidente ha, quindi, ringraziato il sindaco Ziberna per il sostegno dimostrato con le attività nelle scuole e gli incontri che ha auspicato di proseguire anche nei prossimi anni. Grazie anche alla Presidente dell’Ordine dei Medici di Gorizia, Chersevani, all’assessore Silvana Romano e al Presidente Giuseppe Napoli di Federsanità Anci FVG e Consigliere di ANCI a livello nazionale che ogni volta risponde positivamente sostenendo i nostri progetti, anche oltre i confini regionali. Il nostro lavoro di puro volontariato - prosegue Manente, accompagnata dalla volontaria Mayla Gerometta - risulta importante e riconosciamo quanto, anche in questi momenti, le istituzioni facciano la propria parte. Significativa anche la collaborazione con la nostra referente in Campania, Paola Acito, e con la Sardegna, con Giovanna Maria Tommasi e l’Associazione Mondo Endo. Il progetto relativo alle scuole rimane sempre attivo, anche se sospeso per gli incontri dal vivo; abbiamo creato materiale informativo che distribuiamo nelle scuole della regione. La diagnosi è ancora tardiva va da 5 a 7/9 ANNI e non esiste una cura definitiva”, chiosa.

Programma
• Gennaio – marzo 2020 #L’Artesilluminaxledonnendo Illuminare le Donne affette da Endometriosi:
È ora di fare luce su una malattia spesso dimenticata, che le donne sono costrette a vivere precludendosi sogni, vita sociale, famiglia, lavoro ecc.

Il 9 marzo, Giorno della ricerca e della consapevolezza, la settimana della consapevolezza europea, il mese della consapevolezza per le donne affette da endometriosi e il 28 la giornata della marcia che avviene in alcune capitali, come Roma (ora sospesa per emergenza a data da destinarsi). E’ ora di fare luce, grazie alle istituzioni che faranno rete e squadra, per sostenere l’illuminazione nei vari Comuni del territorio regionale del Friuli Venezia Giulia, con un connubio con alcune Regioni, come la Campania, con la referente Paola Acito e la Sardegna, con Giovanna Maria Tommasi che hanno prontamente aderito. E’ ora di fare luce; tante luci si accenderanno, con il profondo messaggio: nessuna donna si deve sentire sola, con questa malattia invalidante. Un duro lavoro, di volontariato, regionale e nazionale. I patrocini sono molteplici e ogni giorno si aggiungono, sebbene il periodo non sia dei più belli.
Il 1 febbraio l’Associazione ha presenziato all’incontro informativo presso il Liceo Abruzzese di Gorizia; la città che ogni anno permette di coinvolgere e informare ragazzi e ragazze sul ciclo mestruale e sull’endometriosi per proseguire la raccolta dati sul territorio, oltre a quello regionale anche quello nazionale.

I patrocini sono molteplici e, in alcuni Comuni, oltre che accendere le luci sarà esposto uno striscione colorato e del materiale informativo.

I soggetti e Comuni coinvolti:

Federsanità ANCI Friuli Venezia Giulia e Federsanità ANCI nazionale insieme ad ANCI FVG, ANCI Nazionale e UNCEM regionale e nazionale.

Consiglio Regionale FVG, Stati Generali delle Donne, Campania,Sardegna, I Borghi più belli d’Italia il Presidente Maumair Markus Sindaco di Valvasone,

Unesco Udine e Gorizia (quest’ultimo, per il 2020, pubblicherà una cartolina informativa dell’Associazione in occasione degli eventi).

Comuni di :
Gorizia, Udine, Pordenone, Trieste, Monfalcone, Azzano Decimo, Latisana, Città Lignano Sabbiadoro, Città di Palmanova, Cividale del Friuli, Aquileia, Sappada, Tarvisio, Latisana, Palazzolo dello Stella, Precenicco, Muzzana del Turgnano, Pocenia, Gemona del Friuli, e altri.

Aggiornata il 5 marzo 2020

  • ASSOCIAZIONE ENDOMETRIOSI CONFSTAMPA GORIZIA 04 03 2020.jpg