Chiudi

Notizie

Sistema sociosanitario e comuni del Friuli venezia giulia a bruxelles

VIAGGIO STUDIO SULLE POLITICHE E PROGRAMMI DELL'UE

9 maggio 2007

Nel 50° Anniversario del dei Trattati di Roma e a pochi giorni dalla festa dell'Europa (9 maggio) l'Assessorato regionale alla Salute e Protezione sociale della Regione FVG e FEDERSANITÀ ANCI FVG, insieme all'Ufficio della Regione a Bruxelles, hanno organizzato dal 14 al 16 maggio un viaggio studio a Bruxelles. Al centro della tre giorni "Le politiche e i programmi dell'UE in ambito socio-sanitario nel nuovo periodo di programmazione 2007 - 2013", temi sui quali si terranno incontri e relazioni. In tale contesto gli esperti del settore forniranno utili approfondimenti su: la sanità pubblica in Europa, le opportunità e i nuovi obiettivi della strategia europea per la salute, l'attività della Direzione Generale SANCO della Commissione europea (visita), il 7° Programma quadro sulla salute e sulla ricerca biomedica, la sanità nell'ambito delle altre politiche comunitarie, il programma PROGRESS, e le politiche socio-sanitarie nell'ambito della cooperazione territoriale europea. Di particolare rilevanza, poi, la presentazione e gli incontri con i networks ERRIN (European Regions Research and innovation networks) e EUREGHA (Euroepean Regional and local Health Authorities), nonchè l'illustrazione del " Sistema salute in FVG" e la tavola rotonda " La sostenibilità e la governance del sistema sanitario e socio-sanitario europeo" e il confronto tra sistemi regionali su sostenibilità e governance del sistema socio-sanitario europeo.

Parteciperanno oltre una quarantina tra sindaci, direttori generali e dirigenti di Regione, A. R. S., Aziende sanitarie, ospedaliere e IRCCS, i vertici dell'ANCI FVG, di Federsanità ANCI nazionale e di Veneto e Calabria, nonchè di Welfaremed Srl, della Fondazione ANCI Ideali e della Federazione AICCRE FVG.

" La finalità - illustrano l'Assessore regionale alla Salute e Protezione sociale, Ezio Beltrame e il presidente di FEDERSANITÀ ANCI FVG, Giuseppe Napoli - è quella di promuovere e coordinare le diverse iniziative e progettualità esistenti, sia nel sistema sanitario e sociosanitario che dei Comuni del FVG e attivare una rete di referenti per dare continuità e rafforzare la realizzazione dei progetti europei e delle partnership in questo settore".

La delegazione di Federsanità ANCI FVG sarà composta, oltre che dal presidente, Napoli, dal presidente della Conferenza permanente per la programmazione sanitaria, sociale e sociosanitaria del FVG, Vittorino Boem e dagli assessori alle Politiche sociali dei Comuni di Udine, Daniele Cortolezzis, Trieste, Carlo Grilli e Pordenone, Giovanni Zanolin, insieme ai direttori delle Aziende sanitarie territoriali e ospedaliere. L'ANCI FVG sarà rappresentata dal Presidente, Gianfranco Pizzolitto, dal vicepresidente, Paolo Dean (coordinatore Relazioni e Progetti internazionali e comunitari), dal presidente della Consulta dei piccoli Comuni, Gianni Cumin e dal past president, Luciano Del Frè. Per la Federazione A. I. C. C. R. E. FVG interverrà il segretario generale, Nevio Puntin.

Si tratta di un'iniziativa pilota a livello nazionale che ha già raccolto notevole interesse e attenzione anche da parte di Federsanità e ANCI nazionali (Fondazione ANCI Ideali). A conclusione della due giorni si terrà il workshop "La progettazione e tecnica di ricerca dei finanziamenti" e la presentazione di network europei di Regioni e Autonomie locali. Insieme a parlamentari e dirigenti dell' UE e all'Assessore regionale Ezio Beltrame, interverranno al convegno i presidenti di FEDERSANITÀ ANCI, Pier Natale Mengozzi, di FEDERSANITÀ ANCI FVG, Giuseppe Napoli, di Welfaremed srl, Roberto Vendrasco, dell'ANCI FVG, Gianfranco Pizzolitto e il direttore generale di ANCI Ideali, Fondazione europea delle Città, Maria Baroni.

Aggiornata il 16 maggio 2013