Chiudi

Notizie

Ospedale-policlinico: prima riunione dell’organo di indirizzo si è parlato dell’azienda unica

31 agosto 2006

FONTE MESSAGGERO VENETO

_______________________________________

L’Organo di indirizzo dell’Azienda ospedaliero universitaria di Udine, che si è riunito per la prima volta, ha definito alcune delle azioni da portare avanti nei prossimi mesi. «Realizzeremo una prima ricognizione dello stato di fatto e delle problematiche presenti nel polo sanitario udinese», ha evidenziato Aldo Gabriele Renzulli, presidente dell’Organo di indirizzo che è composto anche da Massimo Politi e Franco Fabbro presidi delle facoltà di Medicina e di Scienze della formazione dell’Università, da Sergio Danielis, già presidente dell’Ass del Sandanielese e da Franco Biffoni, direttore dell’Istituto immunotrasfusionale del Santa Maria.

Nei prossimi giorni, Renzulli programmerà una serie di audizioni con tutte le realtà dell’Azienda unica, in modo, come ha evidenziato il presidente, «da assicurare la coerenza della programmazione generale dell’attività assistenziale con la programmazione didattica e scientifica della facoltà di Medicina e chirurgia». All’Organo di indirizzo, infatti, spettano poteri propositivi, consultivi e di verifica. «Dovremo impostare un metodo di lavoro – ha continuato Renzulli – per verificare la corretta attuazione della programmazione». Non sarà trascurato il settore edilizio, visto che, come ha ricordato Renzulli, «provvederemo anche a realizzare una mappatura per capire come procedono le fasi di costruzione del nuovo ospedale».

Alla seduta d’insediamento hanno partecipato anche l’assessore regionale alla Sanità, Ezio Beltrame e il Commissario straordinario dell’Azienda ospedaliero universitaria, Fabrizio Bresadola.

 

Aggiornata il 16 maggio 2013