Chiudi

Notizie

Festival della salute e del benessere, a Gradisca di Isonzo

DAL

8 settembre 2010

Sarà il progetto "Un dono per la vita. Sportello Comuni per la donazione degli organi ", promosso dal Centro regionale trapianti in collaborazione con Federsanità ANCI FVG, uno dei temi della serata inaugurale del "Festival internazionale della salute e benessere", giovedì 9 settembre, alle 18, nel teatro di Gradisca d'Isonzo. La manifestazione che durerà fino a domenica 12 settembre, è promossa dall'assessorato alla sanità del Comune di Gradisca, con il sostegno della Fondazione Osiride Brovedani onlus ed è dedicata ai temi della promozione della salute e della solidarietà. L'iniziativa si avvale del patrocinio della Regione Friuli Venezia Giulia, di Federsanità ANCI FVG e ANCI FVG, della Provincia di Gorizia, dell'ASS n.2 Isontina, dell'Ordine dei medici della Provincia di Gorizia e della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia. " I temi della sanità si alterneranno con la comunicazione e la divulgazione dei corretti stili di vita, in un clima di festa dedicato alle persone di tutte le età, alle famiglie, alle associazioni e alle persone diversamente abili", illustra il promotore, assessore Giuseppe Latella. In un'Europa allargata, dove molte Regioni non conoscono più confini, servono azioni a favore di una sanità che guardi ad obiettivi comunitari di prosperità, salute e solidarietà e a tal fine il programma di azione comunitaria in materia di sanità (2007-2013) prevede di: migliorare la sicurezza sanitaria dei cittadini; promuovere la sanità con l'obiettivo di favorirne la prosperità e la solidarietà; generare e diffondere conoscenze in materia sanitaria.

Il programma della manifestazione prevede, venerdì mattina (inizio ore 9), dopo i saluti delle autorità, la prima sessione "La sanità sostenibile a tutela della salute", interverranno: i direttori generali dell'ASS n.2 Isontina, Gianni Cortiula e dell'ASS n. 1 Triestina, Fabio Samani, il direttore sanitario dell'ASS n.2 M. Bertoli e il direttore dell'Agenzia regionale di sviluppo di Nova Gorica, Crtomir Spacapan, in rappresentanza di Federsanità ANCI FVG, l'assessore alle politiche sociali del Comune di Pordenone, Giovanni Zanolin, il presidente dell'Ordine dei medici della provincia di Gorizia, Adriana Fasiolo e la responsabile della Comunicazione dell'ASS n. 2 Scarano, il direttore dell'Area prevenzione e promozione salute della direzione centrale salute, Roberto Ferri, il direttore della cardiologia degli ospedali riuniti e universitari di Trieste, Giovanni Sinagra, il responsabile nazionale dell'area prevenzione SIMG, Luigi Canciani e la referente della prevenzione e promozione salute dell'ASS n.2 Isontina, Cristina Aguzzoli.

I lavori proseguiranno nel pomeriggio di venerdì e nella giornata di sabato. Sono previsti stand con prodotti alimentari, stand dedicati all'informazione sanitaria e sociale, iniziative sull'attività motoria con passeggiate, pedalate, informazioni sui corretti stili di vita e sulla donazione di organi. Le serate saranno animate con spettacoli musicali e teatrali realizzati da medici ed operatori sanitari.

Il programma completo è consultabile nella Agenda appuntamenti www.anci.fvg.it/index.php

Aggiornata il 16 maggio 2013