Chiudi

Notizie

Federsanita’ anci approvati conto consuntivo e programma 2006, nuovi confronti e approfondimenti sui temi della salute e dell’integrazione socio-sanitaria. l’assessore cortolezzis (udine) nuovo componente del direttivo regionale

31 gennaio 2006

FEDERSANITA ANCI FVG, l’Associazione che riunisce Comuni e Aziende sanitarie territoriali e ospedaliere, nel 2006 intensificherà il suo ruolo di sede di confronto e approfondimento propositivo sui temi dalla sanità e dell’integrazione socio-sanitaria, principalmente attraverso lo scambio delle migliori esperienze e con il contributo degli esperti e dei “tecnici”. L’obiettivo è quello di far crescere la conoscenza e la responsabilizzazione degli amministratori locali sui temi della promozione della salute, della prevenzione e dell’integrazione socio-sanitaria attraverso il dialogo propositivo con la Regione e in funzione di supporto per l’ ANCI FVG e la Conferenza permanente per la programmazione sanitaria, sociale e socio-sanitaria.

Sono questi i principali impegni di FEDERSANITA’ ANCI FVG per il 2006 il cui Direttivo ha approvato ieri all’unanimità il conto consuntivo del 2005 e il bilancio di previsione per il 2006.

Nella sua relazione programmatica il presidente, Giuseppe Napoli (presenti il vice, Fabrizio Oleari, il presidente della Conferenza Permanente, Vittorino Boem, il direttore generale dell’ASS. N. 6 Piero Pullini, il direttore amministrativo dell’Ospedale di Udine, Paolo Bordon, il sindaco di Gemona, Marini, il vicesindaco di Casarsa, Francescutti, il consigliere del Comune di Gorizia, Francioso e il revisore dei conti Piotrowski) ha tracciato un positivo bilancio dell’attività del 2005 che ha definito “un anno di notevole crescita per l’Associazione impegnata non solo nella collaborazione propositiva per favorire l’attuazione dei programmi e provvedimenti regionali in materia di salute, welfare e integrazione socio-sanitaria (attuazione dei D. Lgs 229/99, L.328/2000, L. R.23/2004 etc.), ma anche nella prospettiva del più ampio confronto tra esperienze all’interno e all’esterno della Regione. Napoli ha, quindi, ricordato i numerosi provvedimenti regionali che hanno visto gli amministratori locali, tramite FEDERSANITA’ ANCI e la Conferenza permanente, soggetti attivi e partecipi della programmazione regionale. Tra questi, oltre all’attuazione dei PAT (Piani attuativi Locali) e PDZ (Piani di Zona), il Piano sanitario e il Piano sociosanitario regionale il cui progetto, presentato nei giorni scorsi ai sindaci dallo stesso assessore Beltrame, costituirà una priorità per i prossimi mesi. A tal fine e proprio per favorire la migliore conoscenza delle innovazioni organizzative previste FEDERSANITA’, insieme all’ANCI e alla Conferenza permanente, con il patrocinio della Regione, sta organizzando un importante convegno: “ECCELLENZE IN SANITA’ INTEGRAZIONE E AREA VASTA: ESPERIENZE A CONFRONTO” in programma il 7 marzo a Udine (Centro Paolino di Aquileia).

Il Direttivo di FEDERSANITA’ ha, quindi eletto all’unanimità l’Assessore alla politiche sociali del Comune di Udine, Daniele Cortolezzis, quale nuovo componente del Direttivo in sostituzione del dimissionario Roberto Osso.

 

 

Aggiornata il 16 maggio 2013