Chiudi

Notizie

A Joannis di Aiello, “10 mila passi” nel verde, tra storia, cammini, socialità e meridiane

REDAZIONE

7 giugno 2021

10.000 passi di Salute nel verde rigoglioso, tra ville e palazzi austro-ungarici, antichi borghi, mulini, il "Museo della civiltà contadina", meridiane e significative esperienze di solidarietà e genuina ospitalità.

Sono alcune delle piacevoli scoperte del "Percorso verde" di Joannis -Aiello del Friuli, uno dei 59 itinerari del progetto "FVG in MOVIMENTO.10mila passi di Salute", presentato nei giorni scorsi.

 

"Joannis è anche la prima tappa del "Cammino celeste" e l'adesione a "10mila passi di Salute", con la realizzazione del cartellone e la manutenzione del percorso costituisce, di fatto, l’adesione ad una

nuova e più ampia "rete di reti" che qui bene si collega con il noto "Cammino celeste" e la "Via Postumia", anche grazie al grande senso di ospitalità delle persone". E poi ancora i percorsi cicloturistici di Alpe Adria. Così il sindaco di Aiello del Friuli, Andrea Bellavite, ha sintetizzato le finalità del progetto, che potrebbe presto coinvolgere anche la Casa di riposo comunale, dove gli anziani potrebbero raccontare suggestive storie del secolo scorso, oppure la fattoria sociale, con tipiche produzioni locali.

Erano presenti anche l'assessore al Welfare, MariaTeresa Bandiroli, che ha seguito fin dal 2019, l’adesione al Bando e la realizzazione del percorso e il direttore della Casa di Riposo comunale,

Emanuele Barbangelo.

Sulla significativa storia di Joannis lo storico Stefano Perini ha affascinato i presenti con suggestivi racconti di persone, ville, palazzi e, poi, il "tunnel nel verde" un vero viaggio nel tempo.

 

Luana Sandrin per la Direzione centrale Salute ha richiamato gli obiettivi del progetto che la Regione sostiene dal dicembre 2018 e che, tramite Federsanità ANCI FVG, che lo coordina e i 70 Comuni che, complessivamente, hanno aderito con entusiasmo ai due bandi, promuove la Salute, in senso globale e "in tutte le politiche locali", proprio come indica l'OMS, sia a livello fisico, che psicologico e sociale.

 

E le belle relazioni umane e le forti sinergie che si sono attivate ad Aiello come negli altri 69 Comuni, con le associazioni, il mondo della scuola, le realtà sociali e della solidarietà, sono una concreta testimonianza di questa ricchezza umana fondamentale per il benessere delle persone e la qualità della vita.

Sulla stessa linea il Presidente di Federsanità ANCI FVG, Giuseppe Napoli, che ha richiamato come l'entusiasmo e l'impegno di tante persone e professionisti della Sanità e del Sociale, siano riusciti a sviluppare il progetto/ volano multisettoriale, ben oltre le attese e fanno ben sperare anche per presente e il futuro, perchè il coinvolgimento attivo dei cittadini e degli amministratori locali possa ulteriormente rafforzarsi i a tutto vantaggio dei "risultati di Salute" per le persone e non solo, anche per favorire la ripresa economica, sociale e turistica delle realtà locali.

Infatti, queste forme di "turismo lento" e vicino casa, proprio nell'epoca della pandemia - ha concluso Napoli- si sono dimostrate di grande aiuto per tutti noi.

Sono, quindi, intervenuti : Silla Stel, del Dipartimento di Prevenzione di ASUFC, che segue da anni i progetti per la Promozione della Salute, Laura Pagani, del Dipartimento di Scienze Economiche e Statistiche Università degli Studi di Udine, che collabora per la fase di valutazione del progetto e ha sottolineato quanto il progetto sia anche SOSTENIBILE e in linea con molti dei 17 obiettivi di AGENDA 2030 (ONU)

Giorgio Siro Carniello, presidente di CREDIMA, già primario di Medicina degli Ospedali di Pordenone e Sacile, convinto sostenitore di "progetti di comunità" e della medicina preventiva e proattiva, ha invitato tutti a praticare i corretti stili di vita, come scelte responsabili, tra cui l'attività fisica e motoria quotidiana e la corretta alimentazione, per rafforzare da sè la propria Salute.

Presenti amministratori locali e rappresentanti del mondo della scuola e dell'Associazionismo a cui è andato l'invito a praticare e diffondere questo e tutti i gli altri percorsi e cammini

Aggiornata il 7 giugno 2021

  • joannis gruppo ok.jpg
  • FVG IN MOVIMENTO PERCOSO DI AIELLO  .jpg
  • JOANNIS palazzo STRASSOLDO.jpg
  • jaonnis villa Ines.jpg
  • SINDACO BELLAVITE E SEGNALE.jpg