Chiudi

Notizie

Ssr FVG e federsanità anci FVG a"guadagnare salute", venezia 21 e 22 giugno

www.guadagnaresalute.it

25 maggio 2012

" Le sfide della promozione della salute: dalla sorveglianza agli interventi sul territorio" manifestazione nazionale - programma Guadagnare Salute Campus di San Giobbe dell'Università Ca' Foscari - Venezia, 21-22 giugno 2012

Si terrà a Venezia il 21 e 22 giugno 2012, la manifestazione nazionale "Le sfide della promozione della salute: dalla sorveglianza agli interventi sul territorio", realizzata nell'ambito delle iniziative previste dal programma ministeriale Guadagnare Salute http://www.guadagnaresalute.it/.

L'evento, cha ha sede nel Campus di San Giobbe dell'Università Ca' Foscari, è promosso dal Ministero della Salute, dalla Regione Veneto, dall'Università Ca' Foscari e dall'Istituto superiore di sanità. Il coordinamento è garantito dal " Programma d'informazione e comunicazione a sostegno degli obiettivi di Guadagnare Salute (PinC)", progetto affidato al Centro nazionale di epidemiologia sorveglianza e promozione della salute (Cnesps) su mandato del Ministero della Salute (Ccm)..

Attività fisica, alimentazione e fumo sono le quattro aree del programma ministeriale per le quali saranno presentati qualificati progetti e iniziative anche da parte della Regione, delle aziende sanitarie del FVG e di Federsanità ANCI FVG. Inoltre, alcuni poster sono già stati selezionati in quanto particolarmente meritevoli di interesse.

La salute in tutte le politiche

Nel corso di un'intensa due giorni di lavori e a più di 25 anni dalla Carta di Ottawa, professionisti, decisori e pianificatori regionali e locali si confrontano sulla necessità di approcciare la salute come " valore in tutte le politiche" e discutere l'importanza di programmare interventi integrati e condivisi. L'obiettivo è agire in maniera adeguata sui fattori ambientali e sui determinanti socioeconomici delle malattie croniche, le cause principali di mortalità e disabilità nel nostro Paese. Ma non solo. L'evento è anche l'occasione per affrontare temi significativi e sfidanti, come: la costruzione delle reti e dell'intersettorialità a livello regionale e locale, il ruolo delle istituzioni, la riduzione delle disuguaglianze, le multiprofessionalità per la promozione della salute e le relative competenze (tra le quali, la formazione), i compiti delle sorveglianze, la comunicazione, il monitoraggio e la valutazione dei progetti e degli interventi.

Disponibile il programma dettagliato dell'incontro scientifico, con 3 sessioni plenarie e 9 parallele. On line anche informazioni utili sui workshop e sul calendario delle riunioni e degli incontri previsti a Venezia negli stessi giorni della manifestazione.

Approfondimenti sul sito dedicato www.guadagnaresalute.it

Programma generale

Il cuore della manifestazione di Venezia è rappresentato dall'incontro scientifico, costituito da 3 sessioni plenarie e 9 parallele.

Sono stati richiesti i crediti formativi (Ecm) alla Commissione nazionale per l'educazione continua in medicina, per tutte le figure professionali.

Prima dell'inizio della manifestazione, è prevista la redazione di un libro degli abstract.

Gli obiettivi

  • sottolineare l'importanza della rete intersettoriale per azioni sinergiche e integrate sui determinanti ambientali e socioeconomici delle malattie croniche e sui fattori di rischio comportamentali
  • evidenziare il valore della multiprofessionalità per favorire interventi coordinati e integrati ai fini della prevenzione e della promozione della salute
  • approfondire il confronto sui criteri metodologici per la pianificazione, il monitoraggio e la valutazione degli interventi di prevenzione e promozione della salute, per una valorizzazione delle buone pratiche.

Il programma dell'incontro scientifico è affiancato e completato da una serie di appuntamenti:

A SEGUITO DELL'ECCESSO DI RICHIESTE LE ISCRIZIONI SONO STATE CHIUSE ANTICIPATAMENTE MA SARA' POSSIBILE SEGUIRE ONLINE GLI EVENTI http://www.guadagnaresalute.it/convegni/venezia2012.asp ANCHE SU FACEBOOK E TWITTER

Aggiornata il 16 maggio 2013